Skip to content

Yulia Timoshenko, donna forte e coraggiosa

03/09/2011

Yulia Timoshenko, l’ex premier dell’ Ucraina è finita in prigione dopo che si è rifiutata di alzarsi davanti ai giudici durante un processo politico.

Non mi piegherò davanti a voi, perché sarebbe come inginocchiarsi di fronte alla mafia. Voi non state distruggendo me, ma la giovane democrazia ucraina”  diceva il 3 agosto 2011 Yulia Timoshenko, dimostrando a tutti che è una donna coraggiosa, una donna che non si piega all’arroganza e non ha paura di mettere alla luce un sistema giudiziario corrotto. Infatti, sotto questa sporca faccenda si trova Viktor Yanukovich il suo rivale politico dall’inizio della sua carriera politica.

Donna in carriera, madre e moglie, Timoshenko  era nel mirino della magistratura da un po’ di tempo sotto l’accusa di abuso d’ufficio per aver obbligato la compagnia nazionale “Naftogaz” di comprare gas dagli uomini di Putin. Con queste accuse, l’ex premier rischia dai 7 ai 10 anni di carcere, ma lei non si fermerà, non ha paura di combattere e lo dice a noi tutti in un biglietto passato a uno dei suoi fan mentre la portavano in carcere: ” Fatte sapere ai giornalisti a chi mi vuole bene che lotterò in tutti i modi e che non ho nessuna voglia di suicidarmi”.

Al fianco della Timoshenko, insieme agli ucraini, si è schiarato pubblicamente anche il il patriarca della Chiesa Ortodossa Ucraina, Filarete con la speranza che la giustizia sarà fatta.

Dobbiamo sostenerla nella sua lotta contro la corruzione, l’Ucraina ha bisogno di donne come lei, noi tutti abbiamo bisogno di donne come lei che mette a rischio non solo la sua libertà, ma anche la famiglia per vincere contro la corruzione. Poteva fare come tante altre donne politiche, diventare una corrotta oppure scendere ai compromessi in un mondo ancora guidato dagli uomini, fare la “bella vita” come tante altre donne pensano che è giusto da fare, ma una donna orgogliosa, forte e coraggiosa come Yulia Timoshenko non poteva fare altro che acclamare la giustizia a tutti i modi!

by R.I.

 

 

From → In Italian, Others

One Comment
  1. mirela permalink

    Grande donna!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: